Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Una molecola causa la cardiomegalia

Il “cuore d'atleta” connesso con il malfunzionamento di una molecola chiave

Varie_280.jpg

La cardiomegalia potrebbe essere connessa con il cattivo funzionamento di una molecola, RhoGEF12, che gioca un ruolo fondamentale nella cascata di segnalazioni molecolari responsabili della crescita anomala delle pareti. Per cardiomegalia si intende infatti l'aumento del volume o della massa del cuore provocato da un ispessimento delle pareti o dalla dilatazione abnorme delle sue cavità.
Quando non è dovuta a ragioni di natura congenita o a malattie metaboliche, la cardiomegalia si può sviluppare a seguito di uno sforzo e di un allenamento intenso e prolungato, quello che caratterizza ad esempio gli atleti professionisti. In questo caso, la condizione è meglio conosciuta come “cuore d'atleta”.
In tale condizione, esasperata anche dal possibile stress a cui è costretto il cuore da una pressione sanguigna cronicamente alta, il rischio dell'insufficienza cardiaca aumenta ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | cuore, pareti, cardiomegalia,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26976 volte