Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

I vantaggi della gastroscospia trans-nasale

Esame più semplice grazie a un nuovo strumento di 4,9 mm di diametro

Varie_2800.jpg

Una gastroscopia meno invasiva grazie alle ridotte dimensioni di un nuovo gastroscopio. Lo strumento è già in funzione presso il Servizio di Medicina e Chirurgia dell’Apparato digerente della Divisione INI di Grottaferrata, diretto dal prof. Luca Pecchioli.
Si tratta di un gastroscopio trans-nasale di 4,9 mm di diametro contro i 9,8 mm del tradizionale. Uno strumento dagli indubbi vantaggi. Grazie alla gastroscopia trans-nasale, infatti, non si avvertono conati di vomito, nausea o senso di soffocamento. Non si somministrano farmaci, non è necessario andare con un accompagnatore, si può riprendere l’attività lavorativa immediatamente e guidare l’autovettura, si può magiare subito dopo l’esame endoscopico, si può parlare durante la procedura, per i pazienti affetti da gravi problemi respiratori è possibile eseguire la gastroscopia in posizione seduta.
“La gastroscopia, spiega il ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | gastroscopia, nausea, vomito,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15510 volte