Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

I rischi legati ai filler

Pericolo di embolizzazione se vengono intaccati i tessuti molli

Varie_2838.jpg

Dire addio alle rughe è un'esigenza sentita da molti, siano essi uomini o donne. Tuttavia, l'utilizzo dei filler per ottenere i risultati desiderati non è esente da rischi, come ricorda un avviso della Food and Drug Administration americana pubblicato sul sito ufficiale.
I filler sono nati per il trattamento degli inestetismi del volto causati da ustioni, cicatrici o traumi, ma con il passare del tempo il loro impiego è stato generalizzato ed è ora preponderante un uso volto a contrastare il naturale processo di invecchiamento della pelle.
Fra le sostanze utilizzate ci sono il collagene, il grasso autologo, il silicone liquido e l'acido ialuronico. Al di là dei possibili rischi di sensibilizzazione, i pazienti che si sottopongono a interventi estetici possono anche correre il rischio di embolizzazione a seguito dell'iniezione accidentale di filler nei vasi sanguigni dei tessuti molli ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | filler, embolizzazione, tessuti,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15600 volte