Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Una nuova molecola blocca la sclerosi multipla

Sviluppata da ricercatori australiani

Una nuova molecola potrebbe aiutare ad arrestare la progressione della sclerosi multipla nel 50 per cento dei casi. A dirlo è uno studio pubblicato su Nature Communications da un team del Walter and Eliza Hall Institute coordinato da Ueli Nachbur, che spiega l'origine della malattia: “l'infiammazione si verifica quando le cellule immunitarie rilasciano ormoni chiamati citochine, come avviene normalmente in risposta alla malattia. Tuttavia, quando viene prodotto un numero eccessivo di citochine, l'infiammazione può andare fuori controllo e danneggiare il nostro corpo, e questi sono tutti tratti distintivi delle malattie immunitarie o infiammatorie".
Gli scienziati hanno tentato di ostacolare la risposta immunitaria sviluppando una molecola denominata WEHI-345, che si lega e inibisce la proteina RIPK2, uno dei segnali chiave che scatenano l'infiammazione. L'effetto è di impedire il rilascio ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | sclerosi, infiammazione, citochine,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicitŕ su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19127 volte