Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Ricostruire il pene con le staminali

Studio dimostra la rigenerazione dei tessuti su modello murino

Il pene può essere ricostruito grazie alle cellule staminali. È il risultato di uno studio pubblicato su Pnas da un team della Tulane University di New Orleans. I ricercatori guidati da Wayne Hellstrom sono riusciti a ristabilire la funzione erettile in topi che mostravano tessuti danneggiati, grazie a una rigenerazione degli stessi basata sull'utilizzo delle staminali.
Si tratta di una tecnica che, sebbene verificata soltanto su modello murino, potrebbe tradursi in un sostanziale passo in avanti nel campo della chirurgia ricostruttiva del pene, spesso utilizzata per curare patologie delicate come la malattia di Peyronie. In questa condizione clinica, si registra lo sviluppo, associato a dolore, di placche lungo tutto il tessuto erettile del pene.
Gli scienziati sono partiti da un campione di tessuto prelevato dall'intestino dei maiali, la submucosa ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | pene, staminali, erezione,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19810 volte