Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Sì a ormoni in menopausa ma solo a bassi dosaggi

Al dosaggio piu' basso in commercio, e per il tempo minore possibile. Sono queste, in sintesi, le condicazioni che la Food and Drug Administration statunitense, pone affinché si possano usare le terapie ormonali per alleviare gli inconvenienti della menopausa, tra cui le vampate di calore, la secchezza vaginale e l'osteoporosi. ''La prima regola che le donne devono imparare - ha detto Mark McClellan della Fda nel corso di un'intervista con la stampa statunitense - e' che l'uso degli ormoni non dipende da una 'predisposizione individuale'. La loro somministrazione, infatti - ha proseguito - comporta evidenti benefici e altrettanto evidenti rischi. E la guida che abbiamo redatto serve da strumento per aiutare le donne e i loro medici curanti a fare il corretto bilancio tra rischi-benefici''. La contropartita di una cura ormonale post menopausa, rivelano gli studi scientifici, puo' essere, ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicit su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15402 volte