Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Due mani nuove, un anno dopo

Evoluzione positiva per il trapianto di mani con staminali

Varie_3998.jpg

Sta bene e ha sempre più confidenza con le sue nuove mani. Carla Mari, la paziente sottoposta un anno fa a doppio trapianto di mani, sta continuando il suo percorso verso una completa normalizzazione come si evince dalle parole di Massimo Del Bene, il chirurgo che l'ha operata: “è stato un anno di grande lavoro, ma il recupero motorio e della sensibilità c'è stato ed è stato importante. Ora Carla ha un'autonomia diversa dell'uso della mano e dell'accudimento della sua persona, sente le mani più sue e possiamo vedere e documentare scientificamente la differenza tra prima e dopo l'intervento''.
Quello effettuato al San Gerardo di Monza è stato il primo trapianto del genere in Italia e il primo al mondo attraverso l'uso di cellule staminali mesenchimali: “per la prima volta al mondo in un trapianto di mani abbiamo innestato cellule staminali mesenchimali della paziente per aiutare ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | trapianto, mani, chirurgia, staminali,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 18955 volte