Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Sindrome delle Apnee Ostruttive nel Sonno

Come rimediare all'eccessiva sonnolenza diurna

Varie_4102.jpg

La valutazione di un paziente che lamenta eccessiva sonnolenza diurna non può generalmente prescindere dall’esecuzione di esami strumentali, incluso lo studio polisonnografico notturno.
Infatti è fondamentale evidenziare eventuali disturbi quantitativi e/o qualitativi del sono notturno, che possano spiegare la sonnolenza diurna: basti pensare alle apnee ostruttive morfeiche o al mioclono notturno, che causano una frammentazione del sonno.
Eliminando la frammentazione del sonno, viene risolta l’ipersonnia diurna. Ma molto spesso alla base di questo disturbo c’è una condizione di privazione cronica di sonno. Come identificare questa causa?
E’ talvolta sufficiente chiedere al soggetto se la sonnolenza diurna scompare nei week-end o durante le vacanze, quando egli ha la possibilità di dormire più a lungo. In questi casi il trattamento consiste, se possibile, nel cambiamento di ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | apnee, respirazione, sonnolenza,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26898 volte