Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Tonsille e adenoidi, quando intervenire

Meglio controllare l'evoluzione delle recidive

Varie_4481.jpg

Asportare le tonsille non va più di moda. Secondo le ultime ricerche sull'argomento, infatti, in caso di tonsilliti ricorrenti sarebbe meglio tenere sotto osservazione lo sviluppo del disturbo piuttosto che intervenire subito con un'adenoidectomia.
A dirlo con chiarezza è uno studio che ha analizzato il rapporto fra costo ed efficacia dei diversi approcci, concludendo che la scelta migliore è quella su cui ormai si orienta la maggior parte dei pediatri, ovvero di attendere l'evoluzione della tonsillite per intervenire solo in casi di reale necessità.
La ricerca è frutto del lavoro di un team coordinato da Chantal W. B. Boonacker del Julius Center for Health Sciences and Primary Care nei Paesi Bassi, che ne ha pubblicato gli esiti su Jama Otolaryngology - Head & Neck Surgery.
Lo studio si è basato sull'analisi di un totale di 111 bambini fra 1 e 6 anni affetti da infezioni ricorrenti ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | tonsille, adenoidectomia, infezione,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19125 volte