Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Nuovo studio sulla sclerodermia localizzata

Scoperti nuovi meccanismi alla base della patologia

Varie_4613.jpg

Ricercatori della Boston University School of Medicine hanno portato a termine uno studio sulla sclerodermia localizzata – o morfea – che potrebbe aprile la strada a nuove terapie. Nell'articolo pubblicato sul Journal of the American Academy of Dermatology, i ricercatori hanno illustrato alcuni meccanismi inediti sulla base dei quali agisce la malattia.
Com'è noto, la sclerodermia provoca l'ispessimento e l'indurimento dell'epidermide con conseguente riduzione del tessuto elastico e adiposo, della peluria e di alcune ghiandole. La patologia non mette a rischio la vita di chi ne soffre, ma costituisce un vero e proprio handicap dal punto di vista estetico.
Nel corso di una sperimentazione sulla molecola balicatib, un inibitore della catepsina K, enzima coinvolto nella distruzione della matrice ossea, i ricercatori hanno scoperto che la sostanza, utilizzata allo scopo di combattere ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | pelle, sclerodermia, morfea,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicitŕ su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26926 volte