Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Costipazione da oppioidi, una nuova cura per prevenirla

Un problema che colpisce 6 pazienti su 10

Varie_4624.jpg

La costipazione indotta dall’uso prolungato di farmaci oppioidi per il controllo del dolore cronico è un effetto collaterale presente nel 63,5% dei casi, nonostante l’impiego di lassativi. Da pochi giorni è disponibile in Italia un’innovativa associazione per via orale di ossicodone e naloxone, che ha dimostrato di alleviare il dolore, migliorando al tempo stesso la funzionalità intestinale.
Gli specialisti e i medici di famiglia italiani impegnati nella lotta al dolore cronico, di origine oncologica e non, hanno oggi a disposizione un’arma in più. E’ infatti da poco disponibile anche nel nostro Paese un innovativo farmaco che unisce i vantaggi terapeutici dell’ossicodone - la molecola più utilizzata al mondo per il trattamento del dolore cronico - a quelli del naloxone, antagonista degli oppioidi che, se somministrato per via orale, è in grado di contrastare l’azione dell’ossicodone a ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | costipazione, oppioidi, cura,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15894 volte