Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Uno scanner non invasivo scopre il tumore della prostata

Nuova metodica diagnostica

Varie_5107.jpg

Niente più dolori e imbarazzi. Stop a fastidiosi e invadenti esami rettali per scoprire il tumore alla prostata. Una nuova tecnologia è in grado di evitare le esplorazioni digitali rettali dell'urologo e l'introduzione nell'ano della più fastidiosa e ingombrante sonda ecografica.
L'apparecchio in gradi cancellare perplessità, dolori e disagi si chiama Trin-Prob: lo ha messo a punto l'azienda Galileo Avionica realizzando l'idea originale del fisico pugliese Clarbruno Vedruccio.
L'apparecchio è paragonabile ad un metal detector degli aeroporti o dei magazzini. Invece di segnalare la presenza di metallo, il Trin-prob, segnala "a vista" l' esistenza, in un determinato soggetto, del tumore della prostata e sa anche dire precocemente se trattasi di neoplasia benigna o maligna.
E' sufficiente che il medico faccia passare, per un minuto, sul perineo del soggetto una specie di spazzola ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19363 volte