Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Dal Cnr succhi di frutta a prova di allergie

Intolleranze_5152.jpg

Mais, soia, grano e arachidi tra breve non dovranno più restare fuori dalle dispense di chi è allergico a questi alimenti. Uno studio condotto dalla sezione di Torino dell’Ispa, Istituto di scienza delle produzioni alimentari del Cnr, infatti, ha già permesso di produrre succhi di frutta alla pesca ipoallergenici e si prepara a sfornare nuove ricette a prova di allergia.
Succhi di frutta a prova di allergia, ma anche pasta, pizza e tutti i cibi derivati da mais, grano, soia e arachidi. Finalmente sono finiti i tempi duri per chi soffre di allergie alimentari. Uno studio dei ricercatori dell’Ispa, Istituto di scienza delle produzioni alimentari del Cnr di Torino, ha permesso infatti di produrre succhi e gelatine di pesca ipoallergenici, eliminando dal frutto le proteine che causano le allergie.
“La prevenzione e la cura delle allergie alimentari - spiega Amedeo Conti ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15438 volte