Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Anello o pillola?

Da pochi giorni è disponibile in farmacia un nuovo contraccettivo. Si tratta dell’anello vaginale, un dispositivo destinato a chi non può o non vuole prendere la pillola. Il cerchietto trasparente, che si posiziona come un assorbente interno, rilascia ormoni in basse concentrazioni e, a detta degli esperti non si sente durante i rapporti e non si sposta neanche durante un’attività sportiva come il nuoto. Questo nuovo contraccettivo, che comunque va prescritto dal ginecologo va tenuto per un periodo di tre settimane, nel corso delle quali rilascia estrogeni e un progestinico che inibiscono l’ovulazione. Si toglie al termine delle tre settimane estraendolo facilmente con un dito e si lascia passare una settimana, durante la quale compaiono le mestruazioni. Al termine dei sette giorni si inserisce un nuovo anello. Non tutte le donne possono però farne uso, come del resto non tutte possono ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19561 volte