Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Rischi alla salute per chi lavora con i videoterminali

Varie_537.jpg

Con il decreto interministeriale del 2 ottobre 2000, emanato dal Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale di concerto con il Ministero della Sanità, sono state definite le linee guida d'uso dei videoterminali, per garantire che questi apparecchi ormai indispensabili alla vita sociale e lavorativa, non diventino fonte essi stessi di patologia per chi li utilizza. Che patologie possiamo aspettarci dall'uso frequente di un videoterminale? Innanzi tutto, per uso frequente si intende un utilizzo per almeno 4 ore consecutive giornaliere, dedotte le pause di 15 minuti ogni due ore già stabilite per legge, per tutta la settimana lavorativa. Chi si trova in questa situazione può incombere in disturbi muscolo-scheletrici, oculistici, da rumore ambientale (prevalentemente a causa delle stampanti) e da affaticamento mentale. Per prevenirli occorre adeguare il piano di lavoro e le sedie a norme di ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26890 volte