Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

La comorbilità che uccide

Sale la mortalità per ogni comorbilità che si aggiunge

Chi soffre o ha sofferto in passato di diabete, ictus o crisi cardiaca mostra un rischio di mortalità simile. Tuttavia, la mortalità associata sale per ogni comorbilità che si aggiunge.
È quanto rivela uno studio pubblicato su Jama da un team di ricercatori diretti da John Danesh dell’Università di Cambridge, che spiega: “la multimorbilità cardiometabolica è in aumento, ma i dati circa l'aspettativa di vita tra le persone che hanno due o tre malattie cardiometaboliche sono ancora limitati”.
Lo studio ha preso in considerazione i dati della Emerging Risk Factors Collaboration. Sono stati seguiti circa 690mila pazienti facenti parte di 91 coorti analizzate fra il 1960 e il 2007, con un follow up durato fino all’aprile del 2013, nel corso del quale si sono registrati oltre 128mila decessi.
Confrontando i dati di mortalità dei circa 500mila partecipanti alla UK Biobank è emerso che i ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | comorbilità, ictus, diabete,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26897 volte