Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Efficacia di trattamenti meno costosi per i problemi oculari

Bevacizumab ha la stessa efficacia di ranibizumab

Varie_5505.jpg

Secondo uno studio appena pubblicato sulla Cochrane Library, in caso di degenerazione maculare neovascolare legata all’età, il farmaco bevacizumab mostra la stessa efficacia a parità di sicurezza di ranibizumab.
Quest’ultimo, tuttavia, è spesso indicato come l’opzione migliore per il trattamento della degenerazione maculare senile. Si tratta di una malattia progressiva e cronica degli occhi e una delle principali cause di cecità negli anziani. La condizione può essere trattata con ranibizumab, un farmaco appositamente studiato per la malattia, ma anche con bevacizumab, medicinale sviluppato invece per la cura del cancro.
I due farmaci prevengono la neoformazione e l’edema vascolare caratteristici della degenerazione maculare. La differenza sta nell’indicazione, in quanto bevacizumab riporta nell’etichetta soltanto l’uso oncologico. Spesso però i medici prescrivono quest’ultimo ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | degenerazione, maculare, ranibizumab,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19201 volte