Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

La pillola riduce il rischio di artrite reumatoide

Varie_5637.jpg

L'uso della pillola anticoncezionale riduce il rischio di sviluppare l'artrite reumatoide.
Lo stabilisce una nuova ricerca, pubblicata su Journal of Rheumatology, secondo la quale lo stesso effetto protettivo non è posseduto dalla terapia di estrogeni, essendo strettamente legato alle dosi di ormoni assunte. La pillola infatti contiene circa 6 volte più estrogeni.
Studi precedenti suggerivano l’esistenza di un ruolo degli ormoni sessuali nello sviluppo e nella progressione dell'artrite reumatoide, ma gli autori dello studio spiegano come tali studi avevano dato risultati contraddittori.
Sherine E. Gabriel della Mayo Clinic di Rochester, nel Minnesota, e i suoi colleghi ricercatori hanno utilizzato i dati forniti attraverso il Rochester Epidemiology Project per verificare se l'assunzione della pillola e, in alternativa, della terapia di estrogeni fosse ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26892 volte