Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Artrite gottosa, buoni risultati da una sperimentazione

Canakinumab allevia il dolore e riduce il rischio di nuovi attacchi

Arrivano risultati promettenti da due studi pilota di Fase III su una molecola contro l'artrite gottosa severa. Lo annuncia la casa farmaceutica Novartis, che ricorda come l'ACZ885 (canakinumab) svolga un’azione benefica per il sollievo del dolore e riduca il rischio di nuovi attacchi fino al 68% rispetto a uno steroide iniettabile (il triamcinolone acetonide, TA) utilizzato nel trattamento degli attacchi di artrite gottosa.
L’ACZ885 è un anticorpo monoclonale sperimentale totalmente umanizzato. Gli studi hanno coinvolto più di 450 pazienti affetti da artrite gottosa per i quali le terapie antinfiammatorie tradizionali, i farmaci antinfiammatori non-steroidei (FANS) e la colchicina si sono dimostrati inadeguati o inappropriati. I risultati saranno presentati per la prima volta al Congresso 2011 dell’European League Against Rheumatism (EULAR) che si terrà a Londra. “Questi risultati ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | artrite, gottosa, canakinumab,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 27121 volte