Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Viagra sì, ma serve la collaborazione delle partner

Serve condivisione per una buona riuscita della cura

Sessualita_5956.jpg

Per il trattamento della disfunzione erettile è insostituibile il ruolo dell’altra metà del cielo. Le partner dei pazienti condividono la soddisfazione dei loro compagni per la ritrovata qualità della vita di coppia
Una nuova metanalisi su 14 studi randomizzati e controllati con placebo, condotta dall’urologo milanese Francesco Montorsi, dell’Università Vita-Salute San Raffaele e dal sessuologo statunitense Stanley Althof, della Case Western Reserve University di Cleveland, Ohio, conferma che il supporto del partner è indispensabile affinché il trattamento a lungo termine della disfunzione erettile con sildenafil abbia successo. In base ai risultati dello studio (Urology 2004; 63: 762-7), la soddisfazione della partner può avere un impatto sostanziale sul proseguimento della cura da parte del paziente con disfunzione erettile.
Lo studio, che ha analizzato ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 18982 volte