Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Primo parto in Italia con autotrapianto di tessuto ovarico

Dopo la chemioterapia una donna partorisce grazie alla crioconservazione

Il primo caso in Italia di parto dopo un autotrapianto di tessuto ovarico si è verificato all'ospedale Sant'Anna di Torino. Una ragazza di 29 anni è la prima donna nel nostro paese ad aver portato avanti una gravidanza grazie all'autotrapianto del tessuto ovarico che era stato precedentemente crioconservato per preservarlo dagli effetti della chemioterapia a cui la donna si era dovuta sottoporre.
Si tratta di un risultato eccezionale raggiunto grazie al lavoro di un'équipe multidisciplinare della Clinica universitaria di Ginecologia e Ostetricia del nosocomio torinese diretta da Chiara Benedetto.
La crioconservazione era stata seguita dal team diretto dal prof. Alberto Revelli, mentre gli interventi in regime di laparoscopia sono stati eseguiti dal prof. Gianluigi Marchino. La giovane paziente si era sottoposta a chemioterapia all'età di 21 anni, resa necessaria da un trapianto di ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | gravidanza, crioconservazione, chemioterapia,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26964 volte