Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Facebook ci fa sentire brutti

Effetto psicologico negativo soprattutto per le donne

Varie_6404.jpg

La tua amica ha appena postato una foto della sua ultima vacanza al mare e il suo aspetto in bikini ti spinge a cliccare sul “mi piace”. Dietro questa “concessione” alla sua bellezza, tuttavia, si cela il più delle volte uno stato emotivo che lambisce la frustrazione se si avverte il paragone non sostenibile con le proprie forme non proprio perfette.
Secondo uno studio realizzato da Petya Eckler dell'Università di Strathclyde, nel Regno Unito, da Yusuf Kalyango della Ohio University e da Ellen Paasch dell'Università dello Iowa, Facebook e i social network in genere avrebbero come effetto l'aumento dei raffronti negativi fra la propria immagine e quella degli altri, rendendo in particolare le donne sensibili a un maggior senso di disagio nei confronti del proprio corpo non ritenuto all'altezza.
Il motivo per cui le immagini delle amiche sono più dure da digerire rispetto a quelle di ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | corpo, Facebook, donne,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26949 volte