Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

La pillola riduce i rischi di malattie cardiache

Contraccezione_6526.jpg

La pillola contraccettiva riduce i rischi di malattia cardiache nelle donne, senza aumentare il rischio di cancro al seno. A giungere a tale conclusione è stato uno studio finanziato dal Governo degli Stati Uniti, i cui risultati sono stati resi noti questa settimana.
Ricerche precedenti avevano mostrato che terapie ormonali a base di estrogeni nelle donne in menopausa aumentavano il rischio di cancro al seno e di problemi cardiovascolari. Ciò aveva indotto milioni di donne nel mondo ad interrompere le terapie.
Secondo i risultati di questo ultimo studio, condotto dal 1991, la pillola contraccettiva, che è una combinazione di estrogeni e progesterone, ha permesso, al contrario, di abbassare il rischio d'attacco cardiaco, d'infarto, di soffrire di ipercolesterolemia e di ipertensione arteriosa in 67.000 donne in buona salute che sono state messe a confronto, ai fini della ricerca, ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15378 volte