Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Le fobie non sono innate, i bimbi le apprendono dai genitori

La paura di ragni e serpenti ci viene indotta dall'esterno

Varie_6825.jpg

Vacilla la supposizione che gli esseri umani, già da piccolissimi, abbiano un'innata paura verso ragni, serpenti e altri animali pericolosi.
L'aracnofobia e il terrore dei serpenti non sarebbero connaturate in ognuno di noi, ma apprese durante i primi anni di vita, sono i genitori a trasmetterle involontariamente ai figli.
A sostenere questa tesi è uno studio pubblicato sulla rivista Current Direction in Psychological Science in cui sono stati riportati i risultati di una ricerca condotta da Arne Ohman all'Istituto di Karolinska in Svezia e Susanna Mineka dall'Università Nordovest, Stati Uniti, che hanno osservato come i bambini piccoli reagiscono ad oggetti paurosi.
All'Università di Rutgers in Newark, i ricercatori hanno mostrato alcuni video a bambini di sei o sette mesi in cui venivano mostrati serpenti e animali non minacciosi e le immagini degli animali erano ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | fobie, paura, innata,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26908 volte