Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Nanotecnologie in aiuto dei capelli

Capelli_7191.jpg

Una speciale apparecchiatura ha consentito all’ingegnere Bharat Bhushan e al suo team di osservare in maniera senza precedenti i diversi campioni di capelli e scoprire che le creme non coprono interamente o in maniera omogenea tutto il capello. A volte tendono ad attaccarsi alle estremità della cuticola e rendere il capello appiccicaticcio.
Presso Ohio State University è stato completato il primo studio su larga scala di capelli umani a livello nanometrico, usando tecniche sviluppate per testare una nuova crema per capelli high-tech. La specializzazione di Bhushan è la nanotribologia, la misurazione di oggetti e fenomeni molto piccoli, come l’attrito fra le parti mobili nella microelettronica.
“Ho scoperto che, per i capelli, l’attrito è un bel problema”, ha commentato Bhushan. Le attivitĂ  di ogni giorno, come lavarli, asciugarli, pettinarli e spazzolarli, costringono i capelli a ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicitŕ su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15376 volte