Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Bere poco rende tristi

Una scarsa idratazione si riflette negativamente sull'umore

Varie_7303.jpg

Secondo un nuovo studio scientifico, essere leggermente disidratati può aumentare il rischio di influenzare negativamente il proprio stato d’animo. E dal momento che l’estate è alle porte ecco perché è necessario ancora una volta evidenziare l’importanza di restare ben idratati. Qualche bicchiere d’acqua in più può avere un impatto più che positivo sul nostro umore.
Alcuni ricercatori dell’Università della California hanno sottoposto a studio persone che normalmente bevono 2,5 litri di acqua al giorno con persone che di solito ne bevono meno di 1,2 litri. Ai primi è stato chiesto di ridurre l’assunzione a 1 litro d’acqua al giorno mentre, ai secondi, di aumentarla a 2,5 litri. Durante la conduzione della ricerca, sono state appurate diverse scale di umore. Coloro che hanno diminuito il consumo di acqua hanno accusato meno contentezza, calma, emozioni positive e propositività. Nell’altro ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | idratazione, acqua, umore,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 18943 volte