Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Un cranio in 3D trapiantato in una bambina

Primo caso con un paziente così giovane

Varie_7366.jpg

In Cina una bambina di 3 anni ha ricevuto il trapianto di un cranio stampato in 3D. Si tratta della prima operazione del genere effettuata su una paziente così giovane. All’età di 6 mesi i medici le avevano diagnosticato una malformazione congenita e l’idrocefalo.
Le ossa del cranio della piccola si sono sviluppate a dismisura, raggiungendo dimensioni 4 volte superiori al normale. I chirurghi asiatici hanno deciso allora di avvalersi delle nuove tecniche di stampa in 3D, trapiantando un cranio in titanio e sostituendo così quello malformato.
L’operazione, della durata di 17 ore, ha portato all’innesto di una protesi composta da 3 pezzi ricreati grazie alla stampa tridimensionale. La protesi ha così sostituito l’intera scatola cranica originaria, tanto grande ormai da non poter consentire alla piccola neanche di sollevare la testa dal cuscino.
Prima dell’intervento vero e proprio i ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | cranio, trapianto, bambino,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19129 volte