Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Non tutti i FANS sono uguali

Tossicità cardiovascolare per alcuni antinfiammatori non steroidei

Varie_7855.jpg

Un ampio studio di revisione della letteratura scientifica pubblicato online sulla rivista  PLoS Medicine ha evidenziato che alcuni FANS sono frequentemente associati con un significativo aumento del rischio cardiovascolare: il diclofenac, a seconda degli studi, aumenta il rischio di eventi cardiovascolari dal 38 al 63%, percentuale simile a quella del rofecoxib a suo tempo ritirato dal commercio proprio per la tossicità cardiovascolare. Pertanto gli Autori suggeriscono che il diclofenac dovrebbe essere evitato nei soggetti a rischio cardio- e cerebro-vascolare e che dovrebbe essere ritirato dall'elenco dei farmaci essenziali [essential-medicines lists (EML)]. Si può dire pertrtranto che non tutti i FANS sono uguali: il diclofenac, con una tossicità cardio- e cerebro-vascolare simile a quella del rofecoxib e dell'etoricoxib, è uno dei più pericolosi, eppure è il più usato a differenza per ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | FANS, antinfiammatori, infarto,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26896 volte