Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Insufficienza renale e nuovo farmaco

Varie_8133.jpg

Le malattie renali obbligano circa 1,5 milioni di persone nel mondo a sottoporsi alla dialisi per poter vivere e più di 43.000 sono in Italia. A breve sarà disponibile un nuovo farmaco in grado di migliorare notevolmente la qualità della vita dei pazienti.
Roche ha ottenuto recentemente il parere positivo dal CHMP (Comitato per i medicinali per uso umano dell'autorità regolatoria europea) per un nuovo agente eritropoietico (ESA) a lunga azione per il trattamento dell'anemia associata ad insufficienze renale cronica. Questo nuovo agente si distingue dagli ESA attualmente usati sia per il meccanismo d'azione sia perché è il primo farmaco antianemico appositamente concepito per consentire lunghi intervalli di dosaggio (si parla di una somministrazione mensile rispetto a 1-3 somministrazioni settimanali degli attuali farmaci). Si tratta, quindi, di un progresso importantissimo nel ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19937 volte