Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Prevenire la perdita dei capelli nella chemioterapia

Capelli_8143.jpg

Grazia ad un antibiotico si potrà eliminare la fastidiosa perdita di capelli dei pazienti oncologici sottoposti alla chemioterapia, ma non tutti. La scoperta è di un team di ricercatori dell'università di Kyoto (Giappone), guidati dal professor Toshiyuki Sakai. La sostanza è l'alopestatina e potrebbe ridurre del 70 percento la perdita di capelli se usata in combinazione con alcuni tipi di farmaci chemioterapici. L’antibiotico non sarà somministrato per via orale ma applicato sulla testa durante il periodo in cui il paziente si sottopone alla chemioterapia. La cura è comunque ancora lontana dall'entrata in commercio perchè non sono stati fatti test clinici. "Sono pochi gli studi per ridurre gli effetti collaterali delle cure contro il cancro - ha detto il professor Sakai - si tratta di un campo della ricerca che non e' stato ancora ben sviluppato, ma che è importante per la qualità della ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15389 volte