Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Nefrectomia retro e video-laparoscopica

La nefrectomia e l’eminefrectomia, tradizionalmente eseguite nel bambino per via antero-laterale con una conseguente debolezza della parete muscolare, trovano oggi un’eccellente soluzione nella chirurgia mininvasiva e, in modo particolare, nell’approccio retroperitoneoscopico.
Riportiamo l’esperienza di un gruppo di chirurghi della SIVI relativa a 74 procedure retro e videolaparoscopiche. Sono stati trattati con tecnica mininvasiva 74 pazienti: in 70 di essi è stata eseguita una nefrectomia, in 4 un’eminefrectomia.
L’approccio laparoscopico, con l’impiego da 3 a 5 trocars, è stato eseguito in 7 pazienti: 6 con un rene normotopico, 1 con rene ectopico pelvico. Nei restanti 67 pazienti è stato preferito l’approccio retroperitoneoscopico (63 nefrectomie e 4 eminefrectomie) posizionando il paziente in decubito laterale ed utilizzando tre trocars operativi; si ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicitŕ su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19005 volte