Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Ansia e depressione con la cannabis

Il cervello risponde in maniera anomala alla dopamina

Dipendenze_8183.jpg

La cannabis aumenta il rischio di depressione e di ansia. Lo dice uno studio pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences da un team del National Institute on Drug Abuse e dell’Imperial College London, dal quale è emerso che i cervelli di chi consuma cannabis sono meno reattivi alla dopamina, la sostanza legata al senso di benessere.
Per effettuare la sperimentazione, i ricercatori si sono serviti del Ritalin, uno stimolante cerebrale. Il Ritalin, al pari della cocaina, ha come effetto di alzare i livelli di dopamina, sostanza intermedia nella biosintesi dell’adrenalina che agisce come neurotrasmettitore ed è fondamentale in diverse patologie nervose.
48 persone hanno partecipato allo studio, metà delle quali ha ricevuto la droga e l’altra metà solo un placebo. Dalle scannerizzazioni cerebrali è emerso che la risposta alla dopamina dei soggetti del primo gruppo era ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | cannabis, ansia, depressione,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15701 volte