Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Le stagioni del cuore

I fattori di rischio cambiano nel corso dell’anno

Varie_8539.jpg

Nella poesia, nei romanzi, nella cultura popolare, ci sono stagioni buone e altre cattive. Succede anche per il cuore. Una ricerca coordinata dall’Istituto di medicina sociale e preventiva dell’Università di Losanna, in Svizzera, con la collaborazione di diversi centri di ricerca internazionali, tra i quali l’IRCCS Neuromed di Pozzilli, e pubblicata sulla rivista Heart, dimostra infatti che i più comuni fattori di rischio cardiovascolare sono più alti in inverno che in estate. La stagione fredda, insomma, pesa sul cuore.
I ricercatori hanno preso in esame ben 24 studi condotti in 15 paesi del mondo, sia dell’emisfero nord che di quello sud. Tutti gli studi avevano esaminato un certo numero di persone registrando, tra gli altri dati, peso corporeo, altezza, circonferenza della vita, pressione arteriosa, colesterolo, trigliceridi e glicemia. Sono tutti indicatori che possono determinare un ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | cuore, rischio, inverno,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26955 volte