Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Ranibizumab per la retinopatia diabetica

Il trattamento ha un effetto paragonabile alla fotocoagulazione panretinica

Varie_8587.jpg

Un trattamento a base di ranibizumab in soggetti affetti da retinopatia diabetica proliferativa ha un effetto simile a quello garantito dalla fotocoagulazione panretinica.
A sostenerlo è uno studio apparso su Jama e presentato nel corso del Congresso annuale dell'American Academy of Ophthalmology. La retinopatia diabetica proliferativa è una delle principali cause di perdita della vista nei pazienti con diabete mellito. La terapia d'elezione è la fotocoagulazione laser panretinica.
Tuttavia, il trattamento può causare una perdita permanente del campo visivo periferico e una riduzione consistente della visione notturna, e aggravare al contempo l'edema maculare diabetico con una riduzione ulteriore della qualità visiva.
Adam Glassman, ricercatore presso il Jaeb Center for Health Research di Tampa, in Florida, spiega: «Per questo servirebbero cure alternative gravate da meno effetti ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | ranibizumab, retinopatia, diabete,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19150 volte