Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Un gene ci fa amare i cibi salati

Quando la sua attività si riduce, aumenta la voglia di sale

Varie_8611.jpg

È un gene a stimolare il desiderio di cibi salati. Lo ha scoperto un team di ricercatori dell'Università di Edimburgo, che ha pubblicato sulla rivista Circulation uno studio sul gene HSD11B2.
In presenza di una ridotta attività di questo gene, il desiderio di mangiare cibi salati aumenta. La scoperta potrebbe portare alla messa a punto di nuovi farmaci in grado di controllare il consumo di sale in quei pazienti affetti da malattie cardiache e quindi maggiormente a rischio.
Il sale, com'è noto, aumenta il rischio di soffrire di ipertensione e di varie patologie cardiovascolari. I ricercatori scozzesi hanno modificato il Dna di un piccolo numero di cellule cerebrali di topo allo scopo di rimuovere il gene HSD11B2.
Il gene era già noto agli esperti perché collegato all'insorgenza dell'ipertensione, ma ancora non erano chiari i meccanismi in base ai quali agiva. Gli scienziati hanno ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | gene, cibi, sale,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15494 volte