Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Nuovi approcci per risolvere le allergie alimentari

Fino ad oggi la strategie per salvaguardare un paziente dai problemi di salute causati dall'ingestione di cibi a cui era allergico era quello di evitare del tutto il contatto con quell'alimento. Una nuova rivoluzionaria terapia, con cui la Clinica pediatrica dell'università di Trieste-Irccs Burlo Garofolo riesce a guarire oltre un terzo dei bimbi superallergici agli alimenti, e in particolare i piccoli ipersensibili alle proteine del latte e dell'uovo, è quella di somministrare ai piccoli pazienti dosi sempre crescenti degli alimenti proibiti, fino a far riabituare l'organismo a tollerarli. Si stima che in Italia ci siano almeno 400mila bambini tra i 5 e i 15 affetti da tali allergie, ben 3000 di loro sono a rischio di gravi reazioni anche dopo un minimo contatto con l'allergene.
La ricerca è durata tre anni e ha coinvolto 60 bambini in tutta Italia, superallergici a uova e ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15433 volte