Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Nuovo anticorpo monoclonale per artrite reumatoide

Alla luce dei risultati, presentati per la prima volta a Parigi, in relazione a un nuovo studio clinico di fase 3, randomizzato, in doppio cieco e controllato con placebo, i pazienti con artrite reumatoide (AR) da moderatamente a intensamente attiva, già trattati in precedenza con farmaci contro il fattore di necrosi tumorale alfa (TNF-alfa), hanno manifestato miglioramenti significativi dei segni e sintomi della malattia, nonché della funzione fisica dopo essere stati sottoposti, ogni quattro settimane, a iniezioni sottocutanee di golimumab (CNTO 148) 50 o 100 mg.
Inoltre, stando a quanto riferito dagli sperimentatori, i pazienti trattati con golimumab hanno evidenziato miglioramenti duraturi dell’attività della malattia e della funzione fisica per sei mesi. Questo studio clinico è stato presentato in occasione del Congresso annuale dell’European League Against Rheumatism (EULAR). ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26919 volte