Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Troppi antibiotici in viaggio

Il consumo è alto secondo uno studio finlandese

Viaggi_9127.jpg

Uno dei timori più frequenti fra i viaggiatori è quello di dover passare tutta o buona parte della vacanza nella camera d’albergo per qualche infezione intestinale.
Ciò provoca un ricorso troppo frequente ai farmaci antibiotici, anche nei casi di diarrea lieve o moderata, che non avrebbe bisogno di essere trattata in tal modo. A sottolinearlo è uno studio dell’Università di Helsinki in collaborazione con l’ospedale universitario della capitale finlandese.
Lo studio ha arruolato 316 persone che avevano contratto la diarrea del viaggiatore durante una vacanza ai tropici. Di questi, 53 avevano portato degli antibiotici dalla Finlandia. La diarrea è proprio la ragione più comune per l’uso di questi farmaci, seguita per numero di casi dalle infezioni respiratorie.
"Gli antibiotici dovrebbero essere usati per i pazienti con diarrea con febbre alta o con una malattia eccezionalmente grave ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | diarrea, antibiotici, viaggiatore,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 7019 volte