Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Introduzione all'iridologia

Varie_9392.jpg

Lo studio dell’iride (la parte colorata dell’occhio) si praticava già nell’antichità, tanto che,ai tempi dei faraoni, il sacerdote che aveva una macchia nell’iride,non poteva celebrare le cerimonie.
Comunque l’iridologia arriva a noi,attraverso una figura medica: il dottor Von Peczely, che pubblicò il suo primo libro sull’iridologia, nel 1866.
L’interesse del dottor Von Peczely per l’iride venne suscitato dall’osservazione della comparsa di una linea nera, nell’occhio del suo gufo, contemporanea alla frattura della sua zampetta.
Tale linea appariva nella metà inferiore dell’iride, e precisamente nella zona centrale, dove ancora oggi identifichiamo l’area della rappresentazione iridologica dell’arto inferiore.
Tale osservazione spinse il dottor Von Piczely ad ipotizzare nell’iride una localizzazione dei vari organi, e quindi a scoprirne via via la sede di rappresentazioni ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26894 volte