Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 231

Risultati da 1 a 10 DI 231

09/06/2016 15:10:00 Secondo uno studio migliora gli effetti dei farmaci

Hiv, il vaccino Tat sembra efficace
Il vaccino ideato da Barbara Ensoli per il trattamento delle infezioni da Hiv sembra efficace. Lo dice uno studio di fase II realizzato in Sudafrica, i cui risultati sono apparsi sulla rivista Retrovirology.
«Con la somministrazione di una piccolissima quantità della proteina Tat - ha spiegato Ensoli - siamo stati in grado di indurre una risposta immunitaria capace di migliorare l'efficacia dei farmaci anti-Hiv, evidenziata da un aumento significativo di cellule T CD4. Un risultato che ... (Continua)

07/06/2016 11:55:00 Ostacola la perdita di tessuto osseo dovuta agli antiretrovirali

Aids, acido zoledronico prima di iniziare la terapia
Prima di iniziare la terapia antiretrovirale nei pazienti colpiti da Hiv è preferibile somministrare una singola dose di acido zoledronico. Il farmaco ha l'effetto di impedire la perdita di tessuto osseo legata al trattamento nelle prime 48 settimane di terapia, stando alle conclusioni di uno studio apparso su Clinical Infectious Diseases.
«L'acido zoledronico è un farmaco che rallenta il riassorbimento osseo», spiega il dott. Ighovwerha Ofotokun della Emory University School of Medicine di ... (Continua)

20/05/2016 09:49:00 Al progetto EPIICAL partecipa anche il Bambino Gesù

Hiv, nuova strategia grazie ai bambini
Curare al meglio i bambini che nascono sieropositivi per "negativizzare" immediatamente l'infezione da virus HIV-Aids e sviluppare più rapidamente, grazie alle cellule dei più piccoli, farmaci che nel futuro potrebbero eliminare per lunghi periodi, e forse definitivamente, il virus dall'organismo dei malati (anche adulti), azzerando, o almeno riducendo significativamente, le nicchie di resistenza all'interno delle quali i farmaci di oggi non riescono ad agire.
Parte dall'Italia una nuova ... (Continua)

11/04/2016 17:40:14 Grazie a una sofisticata tecnica di manipolazione genetica

Aids, creati embrioni resistenti all'Hiv
Un team di ricercatori cinesi è riuscito a manipolare degli embrioni umani in maniera tale da fargli sviluppare resistenza nei confronti del virus dell'Hiv. Lo straordinario risultato, descritto sul Journal of Assisted Reproduction and Genetics, è stato possibile grazie a una sofisticata e discussa tecnica manipolatoria del genoma denominata Crispr-Cas9, che consente di intervenire sui geni con una sorta di operazione taglia-incolla, aggiungendoli, riducendoli o ... (Continua)

14/12/2015 14:15:00 Il Decalogo del benessere 2016
Dieci regole per stare in salute
Sono dieci le regole per mantenere un buono stato di salute per tutto il 2016. Questo decalogo è stato messo a punto dal professor Umberto Tirelli, Direttore del Dipartimento di Oncologia Medica, Centro di Riferimento Oncologico, Istituto Nazionale Tumori di Aviano (Pordenone).
1) NON FUMARE: Il fumo provoca più decessi di alcol, AIDS, droghe, incidenti stradali, omicidi e suicidi messi insieme. A livello mondiale, l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) stima che il consumo di tabacco ... (Continua)
01/12/2015 10:02:00 Costante il tasso di infezioni, più colpiti uomini e giovani

Hiv, le infezioni non calano
In occasione della Giornata mondiale dell'Aids vengono resi noti nuovi dati sulla malattia.
Sono ancora più di 3.500 le nuove infezioni di Hiv contratte ogni anno in Italia. I più colpiti sono gli uomini e i giovani fra i 25 e i 29 anni. È la fotografia scattata dal rapporto del Centro operativo Aids (Coa) dell'Istituto superiore di sanità.
Dall'inizio dell'epidemia nel 1982 a oggi sono stati segnalati oltre 67mila casi di Aids in Italia. In 43mila sono già deceduti.
Nella stragrande ... (Continua)

23/10/2015 11:24:00 Più efficace e meno tossica delle altre soluzioni
Hiv, nuova pillola 4 in 1
Due studi di fase III hanno valutato le potenzialità di una singola compressa per il trattamento dell'Hiv. La formulazione prevede un'associazione fra elvitegravir 150 mg, cobicistat 150 mg, emtricitabina 200 mg e tenofovir alafenamide 10 mg, ed è indicata per il trattamento dell’infezione da HIV-1 nei pazienti adulti naïve al trattamento.
E/C/F/TAF è risultato essere statisticamente non inferiore rispetto a E/C/F/TDF (elvitegravir 150 mg, cobicistat 150 mg, emtricitabina 200 mg e tenofovir ... (Continua)
16/09/2015 10:50:00 Bastano 15 minuti per sapere se si è infetti

Un test rapido per l'Hiv
In Francia e in Gran Bretagna arrivano i primi test per la rilevazione dell'Hiv da effettuare in maniera autonoma con un semplice prelievo di sangue. Il test AAZ, prodotto da Mylan, ha un'efficacia assoluta, ma ha bisogno che il prelievo venga effettuato almeno 3 mesi dopo il rapporto sospetto.
“Bisogna trovare nuove vie per frenare il virus - ha detto il ministro della Salute francese Marisol Touraine - . È importante soprattutto per raggiungere quella parte di popolazione che non risponde ... (Continua)

15/09/2015 14:16:00 La pillola sembra funzionare secondo diversi studi
Aids, l'efficacia di Truvada
La prevenzione al virus dell'Hiv è possibile. Lo confermano alcuni studi effettuati sulla pillola Truvada, che si è rivelata tanto efficace da consigliarne l'uso nei gruppi ritenuti a maggior rischio infezione.
Alcuni scienziati dello University College di Londra hanno pubblicato su The Lancet uno studio condotto in 13 cliniche per un totale di 544 soggetti omosessuali. I volontari erano sani e sono stati invitati ad assumere il farmaco ogni giorno oppure un placebo nel periodo che va dal ... (Continua)
02/09/2015 17:22:42 La nucleolina è in grado di inibire la replicazione del virus

Scoperta una proteina anti-Hiv
Potrebbe rappresentare la svolta tanto attesa in tema di lotta all'Hiv e all'Aids. Un gruppo di ricercatori dell'Università di Padova guidato dalla prof.ssa Sara Richter ha scoperto le proprietà antivirali della nucleolina, una proteina multifunzionale presente nelle cellule umane e coinvolta nei processi di trascrizione, trasporto e replicazione degli acidi nucleici.
La proteina sembra in grado di riconoscere in maniera specifica una porzione regolatoria del genoma del virus dell'Hiv quando ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale