Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 112

Risultati da 111 a 112 DI 112

09/03/2001 I geni che influiscono sulle malattie intestinali
Tanti geni contro l'intestino
170 è il numero di geni che intervengono nel favorire due malattie infiammatorie dell'intestino, il morbo di Crohn e la colite ulcerosa. A rendere nota la lista dei geni sono stati negli Stati Uniti un gruppo di ricercatori che hanno pubblicato il primo profilo genetico di queste malattie su ''Human Molecular Genetics'' del mese di marzo. In precedenza erano noti solo pochi geni coinvolti ma adesso l'elenco è cresciuto notevolmente arrivando fino a 170. Tutti interagiscono e causano in ... (Continua)
07/03/2001 
In caso di ulcera meglio esomeprazolo in triterapia
Per intervenire sul Helicobacter pylori con buone probabilità di successo l’ottimale è l’associazione di esomeprazolo, amoxicillina e claritromicina da somministrare per un arco di tempo equivalente a due giorni. Lo hanno evidenziato alcuni ricercatori americani. Questa sostanza, l'esomeprazolo, è un nuovo inibitore della pompa protonica, ed è un isomero dell'omeprazolo, più efficace perché dotato di maggiore biodisponibilità. La formula ideale è il protocollo esomeprazolo (40 mg/die), ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale