Sezioni medicina


La fibromialgia potrebbe essere una malattia autoimmune

Forse non di natura nervosa l'origine del disturbo

Una nuova ricerca propone un'ipotesi originale sui meccanismi di insorgenza della fibromialgia, disturbo che si manifesta con dolore, debolezza muscolare e affaticamento cronico.
La malattia colpisce una persona su 40 nel mondo, nell'80% dei casi donne. Secondo i ricercatori del King's College di Londra, che hanno pubblicato i dettagli dello studio sul Journal of Clinical Investigation, il disturbo avrebbe un'origine autoimmune.
I ricercatori hanno iniettato nei topolini gli anticorpi raccolti dal sangue dei pazienti; hanno così osservato la manifestazione dei sintomi della fibromialgia: aumentata sensibilità al dolore, spossatezza e riduzione dei movimenti.
I sintomi non sono comparsi quando i ricercatori hanno iniettato anticorpi di persone sane. L'esperimento dimostra che gli anticorpi mettono in atto reazioni deleterie per l'organismo che gli scienziati stanno cercando di ...  (Continua) leggi la 2° pagina

Keywords | fibromialgia, dolore, terapia,

Notizie correlate


Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 119425 volte