Covid, la variante Delta può sfuggire ai vaccini?

I dati indicano una maggiore resistenza, ma una sostanziale tenuta dei vaccini

Varie_1068.jpg

Era prevedibile che Sars-CoV-2 avrebbe reagito agli effetti della campagna vaccinale presentando una versione di sé leggermente diversa e più pericolosa. Il virus muta per tentare di sopravvivere e la sua ultima evoluzione ha preso il nome di Delta, il nome scelto dall’Oms per eliminare la presunta origine geografica, in questo caso indiana.
La variante Delta B.1.617.2 – per la precisione una delle tre sottovarianti indiane – è presente anche nel nostro paese, probabilmente sottostimata dato che al momento l’Istituto Superiore di Sanità parla di un’incidenza dell’1%. Poco credibile se si pensa che nel Regno Unito la variante ha praticamente spodestato la variante Alpha, cioè quella inglese che aveva a sua volta sostituito in gran parte dell’Occidente il ceppo originario di Sars-CoV-2.
Ciò che si sa è che i casi di contagio nel Regno Unito sono in forte aumento: nell’ultima settimana ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Covid, variante, indiana,

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 62455 volte