Quanto dura il coronavirus espulso da un colpo di tosse

Entro 5 minuti perde il 90 per cento della sua infettività

Varie_1094.jpg

Bastano 5 minuti per eliminare il 90 per cento dei virioni di Sars-CoV-2 espulsi dopo un colpo di tosse. Lo ha stabilito uno studio dell’Aerosol Research Centre dell’Università di Bristol citato dal quotidiano Guardian.
"Ci si è concentrati in passato sugli spazi poco ventilati e ci si è dedicati alla trasmissione aerea per metri o attraverso una stanza. Non dico che questo non accada, ma penso che il rischio maggiore di contagio si verifichi quando ci si trova vicino a qualcuno", spiega il professor Jonathan Reid, direttore del centro di ricerca inglese.
Secondo lo studio, che non ha riguardato Omicron, le infezioni dovute all’aerosol persistente nell’ambiente sono percentualmente inferiori rispetto a quelle collegate alla trasmissione ravvicinata del virus attraverso i droplet.
"Quando ci si allontana, il virus diventa meno contagioso perché ha perso efficacia", prosegue il ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Covid, tosse, droplet,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 2120 volte