La tiamina contro l’emicrania

Riduce le probabilità di sviluppare la condizione

Mal di testa_10958.jpg

Le crisi di emicrania sono più rare con un’elevata assunzione di tiamina, soprattutto per le donne. A rivelarlo è uno studio pubblicato su Headache da un team del People's Hospital of Henan University di Zhengzhou.
«Lo scopo del nostro studio era identificare la prevalenza di forte mal di testa o emicrania e l'associazione tra l'assunzione di tiamina e riboflavina con l'anamnesi di cefalea, utilizzando un ampio campione di popolazione rappresentativo a livello nazionale», spiega Dan Li, primo nome del lavoro.
Gli scienziati hanno analizzato i dati di adulti intervistati nell’ambito del National Health and Nutrition Examination Survey (NHANES) dal 1999 al 2004 ai quali erano state richieste informazioni sulla storia di mal di testa e sull'assunzione di tiamina e riboflavina attraverso la dieta.
Nello studio sono stati coinvolti 13.439 soggetti, fra questi 2.745 con almeno 20 anni ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

NOTIZIE SPECIFICHE SU | emicrania, tiamina, riboflavina,




Del 03/11/2022 12:10:00

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 244840 volte