Diabete di tipo 1, il trapianto è sicuro

L’intervento sulle isole pancreatiche sembra sicuro ed efficace

Diabete_11331.jpg

Uno studio pubblicato su Diabetes Care ha rivelato l’efficacia e la sicurezza fino a 8 anni del trapianto di cellule delle isole pancreatiche nei soggetti colpiti da diabete di tipo 1.
Lo studio è un follow-up a lungo termine di due trial registrativi di fase III del Clinical Islet Transplantation Consortium su un prodotto purificato di cellule di isole pancreatiche umane per il trattamento del diabete di tipo 1.
Il primo trial ha coinvolto 48 soggetti con grave ipoglicemia e inconsapevolezza ipoglicemica, mentre il secondo ha riguardato 24 soggetti con le stesse complicanze e in trattamento immunosoppressivo dopo un trapianto del rene. In entrambi i casi sono stati raggiunti gli endpoint primari di efficacia e sicurezza a 2 e 3 anni.
La procedura prevedeva l'infusione attraverso la vena porta epatica di uno o più prodotti purificati di isole pancreatiche umane sotto ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | diabete, Langerhans, pancreas,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 207515 volte