Il vaccino antinfluenzale riduce il rischio di ictus

La vaccinazione è associata a protezione nei confronti di cuore e polmoni

Influenza_12292.jpg

Rischi minori di ictus negli adulti che decidono di vaccinarsi contro l’influenza. Lo dice un nuovo studio pubblicato su Lancet Public Health da un team dell’Università di Calgary guidato da Jessalyn Holodinsky, che spiega: «Esiste un legame tra l'infezione delle vie respiratorie superiori e infarto e ictus. Questo fatto ha avuto molto rilievo negli ultimi anni durante la pandemia di COVID-19. È anche noto che il vaccino antinfluenzale possa ridurre il rischio di infarto e ricovero per le persone con malattie cardiache».
I ricercatori hanno analizzato i dati dell’Alberta Health Care Insurance Plan dal 2009 al 2018 per capire se esistesse un legame fra la vaccinazione per l’influenza e il rischio di ictus.
È stato considerato il rischio di ictus nelle persone sottoposte o meno a vaccinazione nei 6 mesi precedenti, tenendo conto di vari fattori, fra cui sesso, età, reddito, uso di ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Influenza, vaccino, cuore,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 186229 volte