(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) volte tra i 2 e i 6 mesi e 1,11 volte tra i 6 e i 12 mesi.
Si tratta di uno studio di associazione, quindi privo di un rapporto di causa-effetto, ma i risultati segnalano che il trattamento con antidepressivi può ridurre anche il rischio di fibrillazione atriale nel tempo.
Il prof. Fenger-Grøn commenta: “Se sei depresso, non c'è motivo di preoccuparsi che l'assunzione di un trattamento farmacologico possa causare la fibrillazione atriale”.
La ricerca è apparsa sullo European Journal of Preventive Cardiology.
A confermare i risultati è anche uno studio presentato nel corso delle Lifestyle e Cardiometabolic Health Scientific Sessions 2018 dell'American Heart Association's.
Stando ai risultati dei ricercatori della Keck School of Medicine della University of Southern California a Los Angeles, la depressione avrebbe l’effetto di aumentare il rischio di fibrillazione atriale.
La fibrillazione atriale si verifica quando le due camere superiori del cuore iniziano a vibrare in modo caotico, compromettendo la capacità di spingere il sangue nelle camere inferiori.
La possibile conseguenza è la formazione di coaguli e l’ictus. Allo studio hanno partecipato oltre 6.660 persone con un’età media di 62 anni privi di patologie cardiache.
Fra chi assumeva farmaci antidepressivi o aveva ottenuto il punteggio più alto nel test di screening per la depressione, si registrava un rischio del 30% superiore di sviluppare la fibrillazione atriale rispetto a chi invece mostrava un punteggio nella norma e non assumeva antidepressivi.
È presumibile che la depressione aumenti i livelli di infiammazione che interferiscono con la capacità del cuore di mantenere il ritmo.
"Il trattamento della depressione è importante per molte ragioni, inclusa la salute cardiovascolare", afferma Parveen Garg, coordinatore della ricerca. “Studi futuri dovranno verificare se il trattamento della depressione riduca il rischio di fibrillazione".
Anche uno studio dell’Università di Amburgo pubblicato su Plos One è giunto a conclusioni simili.
I ricercatori hanno utilizzato un test per la depressione con una scala di punteggio da 1 a 27, e hanno confrontato il punteggio ottenuto dalle persone con problemi al cuore con quello ottenuto dagli altri volontari.
In media, chi non mostrava problemi cardiaci ha realizzato un punteggio pari a 3, mentre quelle con fibrillazione atriale hanno fatto segnare in media un punto in più. Si tratta di una differenza non eccessiva in termini individuali, ma rapportata alla popolazione generale può rappresentare fonte di preoccupazione per i sanitari: “i cardiologi dovrebbero essere attenti e valutare possibili segni di depressione nei loro pazienti", hanno scritto gli autori della ricerca, sebbene non siano stati in grado di stabilire il rapporto di causa ed effetto fra le due patologie.
Leggi altre informazioni
20/11/2018 Andrea Sperelli


Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai le notizie più importanti.

Notizie correlate

Uno spray nasale per combattere la depressione maggiore

  • Uno spray nasale per combattere la depressione maggiore Prodotto indicato per chi non risponde ai trattamenti
    (Leggi)


Un nesso fra rischio cardiovascolare e depressione

  • Un nesso fra rischio cardiovascolare e depressione Maggiori probabilità di sintomi depressivi con un rischio cardiovascolare alto
    (Leggi)


Adolescenti obesi e depressi

  • Adolescenti obesi e depressi Oltre la metà dei giovani obesi soffre di depressione
    (Leggi)


Depressione in aumento durante il lockdown

  • Depressione in aumento durante il lockdown Per la prima volta aumento del rischio tra i giovani
    (Leggi)


La psilocibina aiuta in caso di depressione

  • La psilocibina aiuta in caso di depressione La sostanza è contenuta in alcuni funghi allucinogeni
    (Leggi)


Gravidanza, la TMS aiuta in caso di depressione

  • Gravidanza, la TMS aiuta in caso di depressione Ottimi risultati anche in farmaco-resistenza
    (Leggi)


Depressione maggiore, efficace zuranolone

  • Depressione maggiore, efficace zuranolone Riduce in maniera significativa i sintomi depressivi
    (Leggi)


Depressione, cosa fare quando i farmaci non funzionano?

  • Depressione, cosa fare quando i farmaci non funzionano? Fondamentale individuare i casi che non rispondono alle terapie
    (Leggi)


Camminare per allontanare la depressione post-partum

  • Camminare per allontanare la depressione post-partum Bastano 15 minuti al giorno per limitarne i sintomi
    (Leggi)


Un chip cancella la depressione

  • Un chip cancella la depressione Alternativa ai farmaci per chi non risponde alla terapia
    (Leggi)


Il dolore cronico aumenta il rischio di depressione

  • Il dolore cronico aumenta il rischio di depressione Trattamenti farmacologici necessari per un paziente su 5
    (Leggi)


Antidepressivi, come e quando interrompere il trattamento

  • Antidepressivi, come e quando interrompere il trattamento Ancora non è chiaro quale sia l’approccio migliore
    (Leggi)


La depressione si sente dalla voce

  • La depressione si sente dalla voce Un algoritmo può individuare sintomi depressivi grazie al tono della voce
    (Leggi)


Il defibrillatore impiantabile può causare depressione

  • Il defibrillatore impiantabile può causare depressione La possibilità dello shock elettrico può influire sulle condizioni psicologiche
    (Leggi)


Depressione, dal cuore una possibile diagnosi

  • Depressione, dal cuore una possibile diagnosi I cambiamenti nella frequenza cardiaca come segno della malattia
    (Leggi)


Antinfiammatori per la depressione

  • Antinfiammatori per la depressione Alcuni farmaci come aspirina e paracetamolo possono essere utili
    (Leggi)


Ecco il Blue Monday, il giorno più triste dell'anno

Depressione, l'interazione gene-ambiente

  • Nuovo studio punta ad analizzare nuovi meccanismi di insorgenza
    (Leggi)


La pillola aumenta il rischio di depressione

  • La pillola aumenta il rischio di depressione Nuova avvertenza sui contraccettivi ormonali
    (Leggi)


Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante