Il fumo danneggia il cuore

Effetti negativi diretti sull’organo

Varie_1246.jpg

Ad essere minacciati dal fumo non sono soltanto i vasi sanguigni, ma direttamente il cuore. A scoprirlo è un nuovo studio presentato al Congresso della European Society of Cardiology di Barcellona da un team dell'Herlev and Gentofte Hospital di Copenhagen.
Allo studio hanno preso parte 3.874 persone fra i 20 e i 99 anni, il 18,6% dei quali erano fumatori, il 40,9% ex fumatori, mentre il 40,5% non aveva mai fumato. I ricercatori hanno messo a confronto le misurazioni ecocardiografiche dei fumatori con quelle dei non fumatori, scoprendo che, rispetto ai non fumatori, chi fumava mostrava un cuore ispessito, più debole e con maggiori difficoltà a pompare il sangue.
"È risaputo che il fumo provoca l'ostruzione delle arterie, portando a malattie coronariche e ictus", spiega Eva Holt, autrice dello studio. "La nostra ricerca mostra che il fumo provoca anche un ispessimento e un indebolimento ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | fumare, cuore, cervello,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 184398 volte