Satralizumab per la neuromielite ottica

Trattamento somministrabile per via sottocutanea

Malattie autoimmuni_12468.jpg

È disponibile anche in Italia satralizumab, anticorpo monoclonale di Roche, rimborsato dal Servizio sanitario nazionale con determina dall’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) del 5 settembre. Il trattamento è indicato per le persone con disturbi dello spettro della neuromielite ottica (Nmosd), una malattia rara e debilitante del sistema nervoso centrale. È sviluppato e studiato specificamente per i pazienti adulti e adolescenti con diagnosi di Nmosd, somministrabile per via sottocutanea al domicilio, in monoterapia o in combinazione.
I disturbi dello spettro della neuromielite ottica (Nmosd), in precedenza noti come malattia di Devic o neuromielite ottica, sono un gruppo di patologie infiammatorie in cui la mielina, il rivestimento dei neuroni, viene attaccata dal sistema immunitario, con conseguente danno degli assoni, le cellule che collegano i neuroni tra loro. Soprattutto a livello ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | neuromielite, satralizumab, nervoso,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 189479 volte